Manuale di sopravvivenza -Survival Manual

Photo by Necip Duman on Pexels.com

Questo articolo nasce dalla necessità di condividere le idee che potrebbero aiutare a sopravvivere in caso di necessità ed emergenza energetica o di altro tipo. Ormai sono centinaia i manuali e i video che descrivono modi differenti per procurarsi cibo, acqua, energia in modo autonomo.

ecco un manuale scaricabile per la sopravvivenza nei boschi o in ambiente naturale:

http://www.rifugiofontanelle.it/wp-content/uploads/2013/01/Manuale_di_sopravvivenza.pdf

Ma cercando su internet è facile trovarne tantissimi.

l’osservazione da fare prima di tutto è: in città sarà molto difficile essere autonomi. La città è un ecosistema parassita dell’ambiente naturale e che si nutre di esso.

Se invece viviamo in ambiente naturale, in campagna, in montagna immersi nel verde e vicino a mare, fiumi o laghi allora scopriremo che sarà possibile vivere autonomamente per l’80% delle nostre attività, forse per qualcuno anche il 100%.

Inizio a farvi vedere alcuni canali youtube di persone che stanno organizzando la loro vita in modo autonomo.

prima di tutto è necessario capire dove e cosa si vuole fare e poi scegliere l’ambiente adatto e iniziare il nostro progetto di autonomia.

Un manuale di sopravvivenza ci sarà sempre utile in quanto ci darà molte idee.

eccone un altro che potete trovare in rete in forma digitale:

https://it.scribd.com/doc/180962015/ebook-ITA-Manuale-di-sopravvivenza-pdf

Cominciamo dal luogo : campagna, montagna, mare?

Io ho scelto la campagna tra mare e monti, vicino a un fiume e a cascate.

Ma ognuno ha le proprie passioni o necessità.

english version:

This article stems from the need to share ideas that could help you survive in an energy or other need and emergency. There are now hundreds of manuals and videos that describe different ways to get food, water and energy independently
here is a downloadable manual for survival in the woods or in the natural environment:
http://0962015/ebook-ITA-Manuale-di-sopravvivenza-pdf
But looking on the internet it is easy to find many. The observation to do first of all is: in the city it will be very difficult to be autonomous. The city is a parasitic ecosystem of the natural environment that feeds on it.If instead we live in a natural environment, in the countryside, in the mountains surrounded by greenery and near the sea, rivers or lakes then we will discover that it will be possible to live independently for the 80% of our activities, maybe even 100% for someone. I start showing you some youtube channels of people who are organizing their life independently. First of all you need to understand where and what you want to do and then choose the suitable environment and start our autonomy project.
A survival manual will always be useful as it will give us many ideas.Here is another one that you can find online in digital form:
http://scribd.com/doc/180962015/ebook-ITA-Manuale-di-sopravvivenza-pdf
Let’s start with the place: countryside, mountains, sea?

I have chosen the countryside between sea and mountains, near a river and waterfalls.
But everyone has their own passions or needs.

link:

http://www.housegate.net/woodvival/manualistica/manualistica.htm

http://www.tuttoscout.org/download/files/sopravvivenza.pdf

https://bushcrafting.it/migliori-libri-italiano-bushcraft-outdoor-survival/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...